news

Apertura Sala di studio dell'Archivio di Stato di Cagliari - Avviso

Si comunica che, a seguito del DPCM 3 dicembre 2020, a partire da lunedì 14 dicembre 2020, questo Archivio aprirà la propria Sala di studio secondo le modalità effettuate sino al mese di ottobre 2020.

A causa delle norme di sicurezza e dei lavori di adeguamento strutturale in corso la Sala potrà accogliere 4 utenti per volta, su prenotazione tramite l'indirizzo di posta elettronica Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. . Si potrà accedere all'Archivio solo se muniti di mascherina.

Gli orari saranno i seguenti:

  • Lunedì: ore 8:30-13:30
  • Martedì: ore 9:00-13:30; 14:00-17:30
  • Mercoledì: ore 8:30-13:30
  • Giovedì: ore 9:00-13:30; 14:00-17:30
  • Venerdì: ore 8:30-13:30
  • Sabato: ore 8:30-13:30

Per approfondimenti:

Si informa altresì l'utenza che, a seguito di manutenzione del sito web, alcune pagine potrebbero risultare non visibili o incomplete.

 

Riapertura dell'Archivio di Stato - Avviso manutenzione sito web

Il DPCM 3 dicembre 2020 dispone la riaperture delle Sale studio degli Archivi di Stato a far data dal 4.12.2020.

A seguito del deposito di emergenza delle parti inondate dell'Archivio del Comune di Bitti, questo Archivio non riaprirà a partire da sabato 5.12.2020 in quanto tutti gli spazi disponibili sono occupati da materiale archivistico ed è necessario preservare distanze di sicurezza e protocolli anticovid. Gli utenti potranno in ogni caso scrivere alla mail Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. per prenotare la consultazione dei pezzi, che avverrà secondo le consuete modalità.

Appena saranno disponibili e sanificati gli spazi si darà comunicazione e gli utenti, in ordine di invio, riceveranno una mail con giorno e orario disponibile.

Regolamento Sala di Studio

Link DPCM 3 dicembre 2020

Si informa altresì l'utenza che, a seguito di manutenzione del sito web, alcune pagine potrebbero risultare non visibili o incomplete.

 

 

 

Domenica di carta 2020 - Mostra documentaria "El mal contagioso"

Per la #domenicadicarta 2020 anche l'Archivio di Stato di Cagliari segue il tema proposto dalla Direzione generale Archivi "Epidemie e antichi rimedi nelle carte d'archivio". Dalla peste del Cinquecento alla profilassi per evitare lo "sbarco" di morbi dal mare, ai luoghi di cura e quarantena, agli attualissimi interventi per contenere il diffondersi dell'influenza "Spagnola", passando per patenti di sanità e pregoni, "El mal contagioso" mette a disposizione dei visitatori una rassegna delle principali fonti di storia sanitaria per la Sardegna degli ultimi cinque secoli. A chiudere l'esperienza la visita ad un deposito documentario.

 

ORARIO: Domenica 11 ottobre 2020, ore 09:00-13:00

SVOLGIMENTO: Sarà obbligatoria la mascherina; i visitatori entreranno a gruppi di cinque; non è necessaria la prenotazione.

El_mal_contagioso_Fonti_di_Storia_sanitaria_per_la_Sardegna_dal_Cinquecento_al_Novecento

 

Chiusura al pubblico dell'Archivio di Stato - Avviso manutenzione sito web

A seguito del DPCM 3 novembre 2020 contenente le nuove misure per fronteggiare l'emergenza epidemiologica da Covid-19 si informano gli utenti che sino al giorno 3 dicembre 2020 incluso, l'Archivio di Stato di Cagliari resterà chiuso al pubblico. E' pertanto sospeso il servizio di consultazione in presenza; resta attivo il servizio di fotoriproduzione.

Per informazioni: centralino al numero +39 070 665772 dal lunedì al venerdì dalle ore 8:00 alle ore 14:00; mail Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. .

Per informazioni circa fondi archivistici e ricerche: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. .

Si informa altresì l'utenza che, a seguito di manutenzione del sito web, alcune pagine potrebbero risultare non visibili o incomplete.

LINK DPCM 3 NOVEMBRE 2020

 

 

 

Consultabilità fondi documentari - AVVISO

Si comunica che, a causa dei lavori di restauro e adeguamento della struttura dell'Archivio di Stato di Cagliari a valere sui fondi di cui all'art.1 comma 9 della L. 190 del 23/12/2014, dal giorno 1 OTTOBRE 2020 al giorno 30 OTTOBRE 2020 saranno esclusi dalla consultazione i seguenti fondi archivistici:


1. Alto Commissariato per la Sardegna;
2. Ragioneria territoriale dello Stato;
3. Consulta Regionale Sarda;
4. Gioventù Italia del Littorio;
5. Capitaneria di Porto;
6. Ufficio del lavoro portuale;
7. Direzione marittima;
8. Legione militare marittima;
9. Direzione provinciale del Tesoro;
10. Poste e Telegrafi;
11. Vivai di Viti americane - Cagliari e Macomer;
12. Questura di Cagliari;
13. Ufficio di pubblica sicurezza (Cagliari; Iglesias; Carbonia);
14. Provveditorato agli Studi di Cagliari;
15. Ispettorato scolastico provinciale;
16. Direzione didattica S. Satta;
17. ISES - Istituto sardo edilizia sociale;
18. Partito Nazionale Fascista;
19. Comitato provinciale di Liberazione Nazionale;
20. Ufficio Insinuazione Cagliari (voll. 1181-1800);
21. Atti Notarili (anteriori 1920);
22. Genio civile Cagliari (Danni di Guerra; Opere marittime);
23. Ospedale S. A. Abate - Cagliari;
24. Ospedale S. G. di Dio - Cagliari;
25. Provveditorato Opere Pubbliche;
26. Distretto militare Cagliari - Oristano (1853-1880);
27. Ufficio Tecnico Erariale (sommarioni; registri; processi verbali).

A partire dal medesimo giorno saranno nuovamente consultabili i seguenti:


1. Ex Casa circondariale di Cagliari - Buoncammino
2. Questura di Cagliari
3. Uffici del registro: Mandas (1871-1889); Lanusei (1876-1887); Sorgono (1874-1888); Sanluri (1867-1889); Iglesias (1871-1889)
4. Atti pubblici (1870-1890): Iglesias (Serie I e II); Lanusei; Sorgono; Mandas; Sanluri; Isili
5. Atti di ultima volontà (1801-1890): Iglesias; Lanusei; Sorgono; Mandas; Sanluri; Isili
6. Archivio notarile superiore di Cagliari - Atti originali Cagliari (1781-1855)
7. Archivio notarile superiore di Cagliari - Uffici del registro di: Iglesias; Mandas; Lanusei; Sorgono (1738-1856)
8. Tappe di Insinuazione: Mandas (1661-1790); Masullas (1692-1827); Oristano (1625-1846); Iglesias (1575-1836); Lanusei/Ogliastra (1638-1820); Sorgono (1618-1855); Ghilarza (voll. 274-412)

Il direttore
(dott. Enrico Trogu)