Domenica di carta - Sardi fuori di Sardegna

Sardi_fuori_di_Sardegna
Apertura straordinaria dell'Archivio di Stato di Cagliari il 13 ottobre per la mostra documentaria "Sardi fuori di Sardegna", allestita, nell'ambito della manifestazione nazionale del MIBACT "Domenica di Carta", nei locali di via Gallura.

I visitatori potranno conoscere le vicende che, dal XIX secolo, hanno visto quali protagonisti le sarde e i sardi che lasciavano l'isola alla volta di terre che dessero loro una migliore aspettativa di vita, dall'Algeria al Brasile, dalla Francia agli Stati Uniti, al Venezuela, Australia, Olanda e tanti altri i paesi oggetto di un'emigrazione costante nel corso di due secoli.

Dalle partenze nell'ottocento alle testimonianze di emigrati nel corso del novecento, la mostra promuove la conoscenza delle fonti dell'emigrazione sarda nell'Italia continentale e all'estero. Grazie alla disponibilità dell'Archivio di Stato di Caserta, si potranno leggere leggere documenti sulla strage di operai sardi impegnati nella costruzione della ferrovia Roma-Napoli nel tratto della Provincia di Terra di Lavoro, linciati tra il 12 e il 13 luglio 1911.
Saranno poi esposti documenti, lettere e fotografie estratti dagli archivi di: Segreteria di Stato e di Guerra del Regno di Sardegna, Centro Regionale Assistenza Immigrati Emigrati Sardi, Prefettura di Cagliari, Ufficio di Pubblica Sicurezza, Questura di Cagliari, Istituto Sardo per la Storia della Resistenza e dell'Autonomia, Il Messaggero Sardo, Ufficio regionale del lavoro e della massima occupazione.
Ingresso libero, ore 9:00-13:00.