Le carte salvate: l'archivio dell'Ospedale "San Giovanni di Dio"

Sala conferenze dell'Archivio di Stato di Cagliari, 25 settembre 2009, ore 17

Presentazione inventario

In occasione dei 25 anni dalla scomparsa di Giovanni Todde primo soprintendente archivistico per la Sardegna, viene presentato l'inventario dell'archivio dell'Ospedale "San Giovanni di Dio" ( secc. XVIII-XX) le cui carte vennero recuperate nel 1979, negli scantinati del vecchio nosocomio, grazie proprio all'intervento tempestivo del soprintendente. La documentazione che fu versata all'Archivio di Stato, è stata oggetto di un lungo lavoro di riordinamento e inventariazione a cura di Anna Borrelli e Luisa Piras e costituisce una preziosa testimonianza storica della spedalità cittadina a disposizione dei ricercatori.

 

disegno ospedale civile

 

Programma dell'iniziativa

Saluti

dott. Pietro Paolo Murru, direttore generale dell'Azienda Ospedaliero-Universitaria di Cagliari

dott.ssa Marinella Ferrai Cocco Ortu, direttore dell'Archivio di Stato di Cagliari e soprintendente archivistico per la Sardegna

Relazioni

prof. Alessandro Riva, Università degli Studi di Cagliari,  Un secolo di scoperte in medicina: 1860-1960

dott. Efisio Luigi Aste, già direttore sanitario del San Giovanni di Dio, L'Ospedale San Giovanni di Dio: dalla nascita ai giorni nostri

dott.ssa Marinella Ferrai Cocco Ortu, Ministero per i Beni e le Attività Culturali, L'inventario dell'archivio del San Giovanni di Dio

-